Siete un Toro o un Asino? L’identità del marchio.

Iron-Grill-Restaurant-Brand-Identity-by-End-of-Work-Sydney-Australia

Il concetto di brand abbiamo capito che è fondamentale in ogni business ed in particolare in quello del vino. Certamente in questo mercato la qualità fa da padrona, ma senza un forte marketing ( no – non è una brutta parola ) si rischia che non venga conosciuta dagli appassionati consumatori. Il primo elemento di cui vi abbiamo parlato è proprio il nome: scoprite com’è nato il Manzoni bianco “Madre” nel nostro articolo Come chiamare un vino: anche il naming è marketing. Il nome del vino o della cantina possono avere diverse caratteristiche che abbiamo analizzato qui, le quali sono strettamente legate al logo altro importante elemento che definisce il brand di un business.

Ma l’identità di un brand come si crea? Si decide? Cresce insieme all’azienda? Continua a leggere

Il rapporto qualità-prezzo dei vini italiani: ecco come determinare i vini migliori

Il momento dell’acquisto di ogni tipo di prodotto porta inevitabilmente a considerare i vari attributi del prodotto stesso. In particolare, si sa, l’attenzione del consumatore si focalizza sul rapporto che esiste tra prezzo e qualità. Troppo spesso però non si riesce bene a calcolarne l’esatta proporzione. Ecco quindi che cerchiamo di approfondire un po’ questo argomento.

Che cosa significa qualità? “Qualità è il grado in cui un insieme di caratteristiche intrinseche soddisfano i requisiti”, secondo la definizione data dalla norma ISO 9000 del 2005. Per quanto riguarda il vino, queste caratteristiche sono probabilmente ben capite solo dai più esperti.

Ma cerchiamo di dare una panoramica generale senza entrare troppo nei piccoli dettagli. Continua a leggere