Integrare la Comunicazione Online e Offline: consigli per il Successo

La maggior parte delle aziende, soprattutto nel business del vino, sono rimaste vincolate a un tipo di strategia unicamente offline, ovvero a strategie legate alla comunicazione diretta fuori dalla rete. Come abbiamo già parlato nei nostri articoli precedenti, la comunicazione attraverso un blog o dei social media sta assumendo una importanza crescente: per alcuni settori é già da alcuni anni fondamentale per raggiungere i propri clienti, e sempre di più acquista importanza nel settore alimentare, specialmente nel vino. Ma come unire il mondo offline a quello online? Continua a leggere

Monitorare e misurare i propri obbiettivi

Le metriche sono un elemento fondamentale per la valutazione del vostro business e spesso rivelano molto dell’andamento futuro dell’azienda. Infatti, monitorare e misurare le proprie performance nel marketing digitale è

Continua a leggere

Wine Customer Journey. Quali sono i “digital touchpoint” nel mercato vinicolo?

Innanzitutto partiamo col definire customer journey e touchpoint, termini molto comuni nel marketing odierno, ed altrettanto sconosciuti al di fuori di questa disciplina.

Il customer journey è il “viaggio” che ogni consumatore compie da quando considera l’acquisto di un prodotto a quando lo prova dopo averlo comprato. Il prodotto acquistato è lo stesso a cui si stava pensando? O appartiene solo alla stessa categoria merceologica? Cioè, se sto pensando di comprare un vino, l’idea iniziale che ho è anche il risultato della mia spesa? Di solito Continua a leggere

I social media in Cina

12-i-social-media-in-cina

Come descritto nel nostro articolo “Cina: sapete come la sua unicità la rende un mercato appetibile per il vino?“, la cultura ed il business in Cina sono molto diversi da quelli del mondo occidentale. Di conseguenza la pianificazione della strategia di digital marketing che un’azienda deve adottare in questo paese è diversa, come anche le piattaforme sono più diffuse ed il loro funzionamento. Il target di riferimento in questo è la generazione nata dopo gli anni 80, quelli che oggi hanno tra i 15 e i 35 anni. Quasi tutti (il 97%) sono in possesso di uno smartphone che controllano in media cento volte al giorno. Sempre connessi tra amicizie, attività e divertimenti, i Millenial hanno creato un vero boom dei consumi.

Il motore di ricerca che domina il mercato, con il 98% di penetrazione, è Continua a leggere

Qual è il giusto consulente digitale per la tua cantina?

whatsapp-image-2016-10-13-at-5-19-13-pm

Così come nel mondo reale, anche virtualmente le aziende di vino godono di una certa reputazione che necessita di essere creata e mantenuta nel tempo. Che sia nel caso di una nuova realtà enogastronomica presente in internet – attraverso un proprio sito o con la creazione di pagine dedicate nei vari social network – o che sia un’impresa vitivinicola già da tempo esistente nel campo digitale, è importante che le opportunità offerte siano sfruttate al meglio e non producano invece un immagine negativa. Scegliere un’equipe di professionisti riduce indubbiamente il rischio di risultati controproducenti, ma come fare per capire se i consulenti sono in grado di consigliare bene? Ecco Continua a leggere