Come promuovere un evento online? Parliamo di “Calici in Villa”

Lo scorso weekend si è svolta l’ottava edizione di Calici in Villa, presso il parco storico di villa Cappello detta “Imperiale” a Galliera Veneta. Questo evento, seppur alle prime edizioni, riscontra moltissimi consensi da parte del pubblico che è sempre accorso alla manifestazione in gran numero. Si tratta di un evento nato dalla volontà di un gruppo di amici di unire la passione per l’arte vitivinicola e il desiderio di valorizzare lo splendido parco del proprio paese. La manifestazione è quindi diventata un’occasione imperdibile per chi vuole conoscere e apprezzare prestigiose cantine.  Viene infatti data la possibilità di degustare una serie di vini messi a disposizione da numerosissime cantine e aziende vitivinicole italiane. Il successo di Calici in Villa è Continua a leggere

Qualità del marchio e marchio di qualità!

2017.05.31 Quality

Nelle scorse settimane abbiamo analizzato alcune tra le più importanti caratteristiche di un brand come il suo nome, logo e identità.

Oggi, invece, focalizzeremo la nostra attenzione sulla quality del brand, altro elemento fondamentale nel lancio e nella crescita di un’azienda.

Ma cosa si intende parlando di brand quality? Questa viene definita come la Continua a leggere

Cos’è il ToV e perchè è importante?

Spesso parlando di marketing incontriamo questo acronimo ToV che in inglese sta per “Tone of Voice”. Alla solita domanda di traduzione io rispondo sempre “volete la traduzione letterale o il significato?” Chi conosce bene l’inglese sa anche molto bene questa sottile differenza che caratterizza tutte le traduzioni. La traduzione letterale di “Tone of Voice” infatti è molto semplice: “tono di voce”. Ma se andiamo sul significato è lì che la spiegazione si

Continua a leggere

Il vin brûlé: come comunicare la tradizione?

vin brule

Il Natale è alle porte e le temperature si abbassano sempre di più. In questo periodo dell’anno si pensa solo a trovare un modo per riscaldarsi e stare in compagnia, divertendosi.

Cosa c’è di meglio di una buona bevanda calda? Ecco che oggi parliamo di una delle bevande più amate d’Europa e del Nord America, nella quale il vino fa da padrone, il vin brûlé. Continua a leggere

Perché Instagram è importante per la comunicazione digitale del vino?

an-instagram-photo-such-as-this-one

Instagram è uno dei social network più usati a livello mondiale. Alcuni numeri incoraggianti riguardo la popolarità di questo social network sono stati pubblicati dal Search Engine Journal, secondo il quale, ogni giorno, vengono pubblicate 40 milioni di fotografie e nello stesso tempo 7 milioni di utenti sono collegati alla piattaforma social. Si tratta quindi di uno strumento potente a livello mediatico e di impatto immediato sul pubblico.

Instagram è una piattaforma molto versatile che può essere adottata da qualsiasi genere di azienda e in particolar modo svolge un ruolo significativo nel Continua a leggere

Chi sono i Millennials?  Perché sono importanti per le aziende italiane di vino?

wine_phone

Direttamente dagli USA arriva una nuova definizione di consumatori, i cosiddetti Millennials. Essi rappresentano la “generazione Y”, e comprendono tutti coloro che hanno dai 20 ai 35 anni. Il loro essere speciali sta nel fatto che questa fetta di mercato è composta dalla più popolata delle generazioni, e quindi conta per un’ampia percentuale di potenziali consumatori.

Quando si parla di questa generazione in rapporto con il vino Continua a leggere

Sapete usare le campagne virali sui social anche per il mercato del vino?

7614002-red-water-splash-mappa-mondo-isolato-su-sfondo-bianco-archivio-fotografico

Cosa sono le campagne virali sui social? A cosa servono e come funzionano?

Chi utilizza spesso i social sa che la maggior parte dei contenuti che trova sul web è proposta da altri utenti attraverso la condivisione.

Le campagne virali online sono meccanismi di condivisione dei contenuti che le aziende usano per aumentare la propria visibilità online. Infatti, richiedono all’utente di creare e condividere con l’azienda dei contenuti creativi creati dal consumatore stesso: un tipico esempio è la pubblicazione di foto personali che ritraggono la persona quando usa il prodotto dell’azienda. Ecco perché la parola chiave di queste campagne è Continua a leggere