LinkedIn Adv: come sfruttarle!

6290003115_7788c41563_b

In Italia, sempre di più, i professionisti capiscono che non se ne può più fare a meno. Se Facebook è diventato l’equivalente della identità personale e caratteriale di una persona, LinkedIn lo è della sua sfera professionale. E prima ce ne accorgiamo, meglio è!

Si sa, i benefici di essere nel network sono sempre superiori agli aspetti negativi. Come ormai insegnano da anni nelle nostre Università: la collaborazione porta sempre ad un maggior profitto rispetto alla competizione, per tutta la comunità.

Negli ultimi due articoli abbiamo visto quali sono le best practice per per fare adv su Facebook e Instagram. In questo articolo invece parleremo di LinkedIn che, come ogni social network che si rispetti, ha da anni inserito le Continua a leggere

Facebook Ads: 5 regole per come spendere bene i vostri soldi

Lo abbiamo sottolineato spesso e ormai è di dominio pubblico: Facebook non è uno strumento gratis con cui un’azienda può farsi conoscere. L’investimento monetario, oltre che di tempo ed energie, è necessario per comunicare all’interno della vostra pagina. Tuttavia, Continua a leggere

Come promuovere un evento online? Parliamo di “Calici in Villa”

ben-rosett-10611.jpg

Lo scorso weekend si è svolta l’ottava edizione di Calici in Villa, presso il parco storico di villa Cappello detta “Imperiale” a Galliera Veneta. Questo evento, seppur alle prime edizioni, riscontra moltissimi consensi da parte del pubblico che è sempre accorso alla manifestazione in gran numero. Si tratta di un evento nato dalla volontà di un gruppo di amici di unire la passione per l’arte vitivinicola e il desiderio di valorizzare lo splendido parco del proprio paese. La manifestazione è quindi diventata Continua a leggere

Come si conquista la Generazione Y?

julian-gentilezza-414681

Tanto si sente parlare della generazione Y, i Millennials perché rappresentano quella fetta di mercato su cui puntare al giorno d’oggi. In un nostro articolo, Chi sono i Millennials?  Perché sono importanti per le aziende italiane di vino?, abbiamo descritto le caratteristiche di questo gruppo di consumatori e le loro abitudini nell’acquisto.

Stando ad una ricerca dell’Advisium Group di Barcellona, entro il 2025 sarà proprio la generazione Y a contare per più del 50% nelle vendite di vino ad alcolici, ed è per questo motivo che i produttori devono cercare di conquistare gli appartenenti a questo gruppo. Continua a leggere

L’importanza delle partnership online

rawpixel-com-250087

Da poco ci siamo evoluti e come potete leggere nel nostro ultimo articolo Nuovi orizzonti abbiamo attivato una partnership con il blog club-del-vino.com !

Le partnership online sono fondamentali per aumentare la visibilità del marchio. Sui blog come sui social l’obbiettivo è raggiungere sempre più utenti veicolandoli al proprio sito, servizio o prodotto.Bisogna un po’ guidare

Continua a leggere

Nuovi orizzonti

tuscany-428041_960_720

Sono passati mesi dal nostro inizio e passo dopo passo abbiamo aumentato la nostra presenza nel Web, grazie al nostro blog, il nostro profilo Facebook, Twitter e Instagram. I nostri obiettivi sono sempre stati quelli di supportare e aiutare le cantine di vino nella Continua a leggere

Fortuna? No, strategia!

2017.06.06 Strategy

Eccoci arrivati finalmente al quinto ed ultimo step della creazione di un brand, che poi va in concomitanza con gli altri quattro pilastri di un marchio: nome, logo, identità e qualità. Di questi ve ne abbiamo parlato negli scorsi articoli ed ora vogliamo concludere questa serie parlandovi di strategia.

Cos’è una strategia? Cosa si intende dire con “strategico”? E perché è così importante da non poterla tralasciare? Continua a leggere

Qualità del marchio e marchio di qualità!

wine-912762_960_720

Nelle scorse settimane abbiamo analizzato alcune tra le più importanti caratteristiche di un brand come il suo nome, logo e identità.

Oggi, invece, focalizzeremo la nostra attenzione sulla quality del brand, altro elemento fondamentale nel lancio e nella crescita di un’azienda.

Ma cosa si intende parlando di brand quality? Questa viene definita come la Continua a leggere

Siete un Toro o un Asino? L’identità del marchio.

john-robert-marasigan-238147-e1516455562641.jpg

Il concetto di brand abbiamo capito che è fondamentale in ogni business ed in particolare in quello del vino. Certamente in questo mercato la qualità fa da padrona, ma senza un forte marketing (no, non è una brutta parola) si rischia che non venga conosciuta dagli appassionati consumatori. Il primo elemento di cui vi abbiamo parlato è proprio il nome: scoprite com’è nato il Manzoni bianco “Madre” nel nostro articolo Come chiamare un vino: anche il naming è marketing. Il nome del vino o della cantina possono avere diverse caratteristiche che abbiamo analizzato qui, le quali sono strettamente legate al logo, altro importante elemento che definisce il brand di un business.

Ma l’identità di un brand come si crea? Si decide? Cresce insieme all’azienda? Continua a leggere

Vinitaly: la crescita esponenziale del vino made in Italy

Dal 9 al 12 Aprile 2017 si è svolta la fiera vitivinicola più importante nel nostro territorio: il Vinitaly.

La fiera, storicamente situata nel Veronese, ospita cantine e grandi marchi vinicoli di tutta Italia, suddividendoli nelle proprie regioni di appartenenza, così da identificarne le specifiche qualità dei prodotti.

Con più di 4.270 aziende espositrici da 30 paesi, Vinitaly si conferma non solo il più importante salone internazionale per il vino e i distillati, ma suprattutto anche momento di riflessione fondamentale per il settore vitivinicolo nazionale ed europeo. Infatti, quest’anno, il Vinitaly ha registrato presenze da record con più di Continua a leggere