Siete un Toro o un Asino? L’identità del marchio.

Il concetto di brand abbiamo capito che è fondamentale in ogni business ed in particolare in quello del vino. Certamente in questo mercato la qualità fa da padrona, ma senza un forte marketing ( no – non è una brutta parola ) si rischia che non venga conosciuta dagli appassionati consumatori. Il primo elemento di cui vi abbiamo parlato è proprio il nome: scoprite com’è nato il Manzoni bianco “Madre” nel nostro articolo Come chiamare un vino: anche il naming è marketing. Il nome del vino o della cantina possono avere diverse caratteristiche che abbiamo analizzato qui, le quali sono strettamente legate al logo altro importante elemento che definisce il brand di un business.

Iron-Grill-Restaurant-Brand-Identity-by-End-of-Work-Sydney-Australia

Ma l’identità di un brand come si crea? Si decide? Cresce insieme all’azienda? Continua a leggere

Vinitaly: la crescita esponenziale del vino made in Italy

Dal 9 al 12 Aprile 2017 si è svolta la fiera vitivinicola più importante nel nostro territorio: il Vinitaly.

La fiera, storicamente situata nel Veronese, ospita cantine e grandi marchi vinicoli di tutta Italia, suddividendoli nelle proprie regioni di appartenenza, così da identificarne le specifiche qualità dei prodotti.

Con più di 4.270 aziende espositrici da 30 paesi, Vinitaly si conferma non solo il più importante salone internazionale per il vino e i distillati, ma suprattutto anche momento di riflessione fondamentale per il settore vitivinicolo nazionale ed europeo. Infatti, quest’anno, il Vinitaly ha registrato presenze da record con più di Continua a leggere

Integrare la comunicazione online e offline: consigli per il successo

La maggior parte delle aziende, soprattutto nel business del vino, sono rimaste vincolate a un tipo di strategia unicamente offline, ovvero a strategie legate alla comunicazione diretta fuori dalla rete. Come abbiamo già parlato nei nostri articoli precedenti, la comunicazione attraverso un blog o dei social media sta assumendo una importanza crescente: per alcuni settori é già da alcuni anni fondamentale per raggiungere i propri clienti, e sempre di più acquista importanza nel settore alimentare, specialmente nel vino. Ma come unire il mondo offline a quello online? Continua a leggere

Il blog: un ponte di comunicazione tra impresa e clienti

vino-y-social-media.jpg

Come abbiamo già analizzato in precedenza, la presenza online per un’azienda di vino diventa ogni giorno più importante. Ma che tipo di presenza possiamo creare quando entriamo nel mondo online?

Tra gli esempi già citati, possiamo aprire una piattaforma e-commerce o entrare nel mondo social network con innumerevoli potenzialità, spesso che richiedono pazienza e tempo, ma anche conoscenza e studi: l’improvvisazione infatti non paga mai. Spesso però questo non basta. Questo tipo di piattaforme necessitano

Continua a leggere

e-Commerce in Cina: Alibaba per il made in Italy

Nel nostro precedente articolo (link) abbiamo parlato dell’andamento dell’e-Commerce in Italia, sottolineando come negli ultimi anni sia in forte crescita. Tuttavia, non si parla di un fenomeno circoscritto al territorio italiano, bensì di una crescita a livello globale.

A differenza di ciò che si potrebbe pensare, in testa al treno dell’e-commerce non troviamo né Stati Uniti, né Europa: è invece la Cina la capofila. Secondo i dati riportati da theHostingTalk.it, la spesa online effettuata dagli amici orientali è quasi il Continua a leggere

Il mercato online del vino italiano: perchè avere il proprio e-commerce

e-commerce-italia-2016-660x330

Ormai il termine e-commerce è entrato nel linguaggio quotidiano di moltissime persone le quali sfruttano sempre di più questa possibilità d’acquisto per i più svariati tipi di bene. Il temine fa riferimento a una forma di commercio e vendita di prodotti, o servizi, attraverso piattaforme che si trovano online.

Guardando allo scenario generale del commercio elettronico in Italia, questo è in forte crescita. Infatti, secondo Rapporto e-Commerce (B2C) dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, durante il corso del 2015, questa tendenza di commercio ha registrato un valore di Continua a leggere

Il vin brûlé: come comunicare la tradizione?

vin brule

Il Natale è alle porte e le temperature si abbassano sempre di più. In questo periodo dell’anno si pensa solo a trovare un modo per riscaldarsi e stare in compagnia, divertendosi.

Cosa c’è di meglio di una buona bevanda calda? Ecco che oggi parliamo di una delle bevande più amate d’Europa e del Nord America, nella quale il vino fa da padrone, il vin brûlé. Continua a leggere

Intervista: come Perlage Winery comunica il vino biologico.

ee0f0dc6-5cad-47dc-a81d-e458544d7375

Quanto è importante nel mercato il crescente consumo di vino biologico? Che ruolo copre nel mondo della rete e dei social? Sono solo alcune delle domande poste dai colleghi di Organic Bites a Jessica Zanette, responsabile del marketing digitale e delle pubbliche relazioni presso uno dei più importanti produttori di vino biologico italiano, Perlage Winery. Vi presentiamo un estratto dell’intervista, mentre nel sito del loro blog potete trovare la versione integrale in inglese.

1. Qual è il motivo principale per il quale i vostri consumatori ricercano il vino biologico?
“I consumatori sono più consapevoli di qualche anno fa. Oggi si parla molto più di Continua a leggere

Metriche: 5 consigli pratici su come monitorare i vostri risultati

monitoraggio

Come anticipato nell’articolo precedente le metriche sono un passo fondamentale per controllare le performance di un’azienda, ma anche per conoscere meglio il comportamento della propria audience. Tuttavia, il loro ruolo èfondamentale per la pianificazione di una strategia; per questo in seguito vi diamo 5 consigli per approcciarvi alle metriche e misurare il vostro lavoro.

Continua a leggere