Vino Vegan: una tendenza sempre più forte!

La filosofia vegana che tanto sta facendo discutere nel mondo del food, comincia a farsi sentire anche nel settore del vino, dove sempre più richieste vegan vengono raccolte nei negozi ed enoteche.

Apriamo una piccola parentesi su cosa si intende per “vegano”. In parole povere, in una dieta vegana, è vitato il consumo di cibi animali e dei loro derivati. Ma non solo, anche di ingredienti di origine animale utilizzati come additivi e coadiuvanti tecnologici.

Al contrario di quello che si potrebbe comunemente pensare, il vino Continua a leggere

LinkedIn Adv: come sfruttarle!

6290003115_7788c41563_b

In Italia, sempre di più, i professionisti capiscono che non se ne può più fare a meno. Se Facebook è diventato l’equivalente della identità personale e caratteriale di una persona, LinkedIn lo è della sua sfera professionale. E prima ce ne accorgiamo, meglio è!

Si sa, i benefici di essere nel network sono sempre superiori agli aspetti negativi. Come ormai insegnano da anni nelle nostre Università: la collaborazione porta sempre ad un maggior profitto rispetto alla competizione, per tutta la comunità.

Negli ultimi due articoli abbiamo visto quali sono le best practice per per fare adv su Facebook e Instagram. In questo articolo invece parleremo di LinkedIn che, come ogni social network che si rispetti, ha da anni inserito le Continua a leggere

Come promuovere un evento online? Parliamo di “Calici in Villa”

ben-rosett-10611.jpg

Lo scorso weekend si è svolta l’ottava edizione di Calici in Villa, presso il parco storico di villa Cappello detta “Imperiale” a Galliera Veneta. Questo evento, seppur alle prime edizioni, riscontra moltissimi consensi da parte del pubblico che è sempre accorso alla manifestazione in gran numero. Si tratta di un evento nato dalla volontà di un gruppo di amici di unire la passione per l’arte vitivinicola e il desiderio di valorizzare lo splendido parco del proprio paese. La manifestazione è quindi diventata Continua a leggere

3 Best Practices per promuovere il vostro vino online!

mike-szczepanski-383929

Facebook o Twitter? Instagram o Pinterest? Devo “scrivere” o “mostrare” il mio vino?

Solo iniziare a guardare online i diversi social media ti mette ansia? Infatti, sono molte le decisioni che si devono prendere e si sa che tutte queste decisioni andranno a formare la vostra presenza online. Molte aziende nel settore del vino hanno paura di questo, soprattutto nell’ecosistema italiano.

Una ricerca condotta da Michele Artuso, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, con la passione per il marketing e delle conoscenze trasmesse dal nonno sull’industria del vino, ha trovato Continua a leggere

E quando la vendemmia finisce? Di cosa si parla?

wineglass-553467_960_720

Nell’articolo precedente (link) abbiamo parlato di quanto importante sia la vendemmia, non solo per il business dell’anno successivo, ma anche per la visibilità dell’azienda nei social. E quando finisce la vendemmia di cosa si parla? Come si fa a rimanere attivi nel social network?
Seguendo le pagine di varie cantine abbiamo notato che è difficile trovare Continua a leggere

Come parlare di vino nei social?

immagine3

Il modo in cui si “parla” nei social dipende sempre dal contesto in cui un’azienda opera, che è determinato da tutti fattori che possono influenzare il suo mercato. Per le cantine di vini questo contesto è molto complesso. Il linguaggio o il tono di voce nei social network devono quindi cambiare. Un primo aspetto da considerare è Continua a leggere

Sapete usare le campagne virali sui social anche per il mercato del vino?

7614002-red-water-splash-mappa-mondo-isolato-su-sfondo-bianco-archivio-fotografico

Cosa sono le campagne virali sui social? A cosa servono e come funzionano?

Chi utilizza spesso i social sa che la maggior parte dei contenuti che trova sul web è proposta da altri utenti attraverso la condivisione.

Le campagne virali online sono meccanismi di condivisione dei contenuti che le aziende usano per aumentare la propria visibilità online. Infatti, richiedono all’utente di creare e condividere con l’azienda dei contenuti creativi creati dal consumatore stesso: un tipico esempio è la pubblicazione di foto personali che ritraggono la persona quando usa il prodotto dell’azienda. Ecco perché la parola chiave di queste campagne è Continua a leggere