Il Blog: un Ponte di Comunicazione tra Impresa e Clienti

vino-y-social-media.jpg

Come abbiamo già analizzato in precedenza la presenza online per un’azienda di vino diventa ogni giorno più importante. Ma che tipo di presenza possiamo creare quando entriamo nel mondo online?

Tra gli esempi già citati possiamo aprire una piattaforma e-commerce o entrare nel mondo social network con innumerevoli potenzialità, spesso che richiedono pazienza e tempo, ma anche conoscenza e studi, l’improvvisazione infatti non paga mai. Spesso però questo non basta, questo tipo di piattaforme necessitano Continua a leggere

Facebook analytics: fai conoscere ed espandi il tuo brand con i social media!

Hai una pagina Facebook per sponsorizzare (e magari anche vendere) i tuoi vini, o stai pensando di crearne una? Non hai idea di cosa possa piacere ai tuoi consumatori e come raggiungerne di nuovi nel modo migliore e più velocemente possibile? Stai pensando a cose come: “La mia pagina sarà un successo?” “Chi si rapporterà con me?” “Sto usando facebook nel modo giusto?” “La mia strategia riguardo il contenuto funziona?” Continua a leggere

A carnevale ogni vino vale?

carnevale_veneziaA quanto pare sì! A carnevale ogni vino vale. Infatti, sbirciando tra i vari social dei marchi più famosi della nostra zona abbiamo notato che questa festa è stata un po’ presa “sottogamba” dagli SMM – social media managers – del settore. Che sia poco importante come festività il carnevale? O magariha un target molto più, anzi, troppo giovane? Certo, da sempre il carnevale è caratterizzato più dai cibi tipici che dai vini ed sono i bimbi e le famiglie i protagonisti dei festeggiamenti. E’ già un mese ormai che ci abbuffiamo di frittele, crostoli o galani, e mille altre delizie che le pasticcerie ci offrono in questo periodo. Eppure vi chiediamo: non avete mai bevuto un bicchiere di vino insieme Continua a leggere

San Valentino: come far innamorare tutti dei vostri vini?

San Valentino è da molti considerata una festa creata dal consumismo, ma nulla toglie che siano in moltissimi a volerla festeggiare. E, come in tutte le cene, soprattutto quelle romantiche, il vino non può mancare. Come far sì che sia proprio il vostro vino ad arrivare sulla tavola dei consumatori?

Continua a leggere

e-Commerce in Cina: Alibaba per il Made in Italy

Nel nostro precedente articolo (link) abbiamo parlato dell’andamento dell’e-Commerce in Italia, sottolineando come negli ultimi anni sia in forte crescita. Tuttavia, non si parla di un fenomeno circoscritto al territorio italiano, bensì di una crescita a livello globale.

A differenza di ciò che si potrebbe pensare, in testa al treno dell’e-commerce non troviamo né Stati Uniti, né Europa: è invece la Cina la capofila. Secondo i dati riportati da theHostingTalk.it, la spesa online effettuata dagli amici orientali è quasi il doppio rispetto a quella fatta in America: ben 419 miliardi di cinesi hanno deciso di comprare tramite un e-commerce generando una spesa di 672 miliardi di dollari. Sebbene questi dati siano già molto significativi, ci si aspettano dei tassi di crescita ancora in aumento. La tesi è sostenuta da eMarketer che afferma come le risorse a disposizione del popolo cinese siano ancora molte e prevede un incremento della spesa elettronica fino al 2019. Vi sono una serie di punti a favore di questa tesi, come il potere d’acquisto incrementato per gli individui della classe media, l’arrivo di una nuova Continua a leggere

Il vin brûlé: come comunicare la tradizione?

vin brule

Il Natale è alle porte e le temperature si abbassano sempre di più. In questo periodo dell’anno si pensa solo a trovare un modo per riscaldarsi e stare in compagnia, divertendosi.

Cosa c’è di meglio di una buona bevanda calda? Ecco che oggi parliamo di una delle bevande più amate d’Europa e del Nord America, nella quale il vino fa da padrone, il vin brûlé. Questo, infatti, è composto da vino rosso, zucchero e spezie come la cannella, la scorza di arancia, l’anice stellato, i chiodi di garofano, il pepe nero così via.

Il vin brûlé fa parte della tradizione invernale da moltissimo tempo e viene generalmente preparato durante il periodo che va dell’Avvento, a dicembre fino a Carnevale. In questo lungo periodo di festività ci si riunisce nei mercatini paesani o davanti ad un caldo camino per bere del vin brûlé e stare in compagnia. Oltre al suo gusto e sapore inimitabile, questa bevanda ha numerose proprietà benefiche in quanto ha funzione riscaldante e Continua a leggere

Perché Instagram è importante per la comunicazione digitale del vino?

an-instagram-photo-such-as-this-one

Instagram è uno dei social network più usati a livello mondiale. Alcuni numeri incoraggianti riguardo la popolarità di questo social network sono stati pubblicati dal Search Engine Journal, secondo il quale, ogni giorno, vengono pubblicate 40 milioni di fotografie e nello stesso tempo 7 milioni di utenti sono collegati alla piattaforma social. Si tratta quindi di uno strumento potente a livello mediatico e di impatto immediato sul pubblico.

Instagram è una piattaforma molto versatile che può essere adottata da qualsiasi genere di azienda e in particolar modo svolge un ruolo significativo nel Continua a leggere

Vendere il vino? Iniziate a crearci un’esperienza attorno attraverso il Web!

whatsapp-image-2016-11-14-at-23-35-30-2

Il mondo è in continuo cambiamento, e così il marketing deve tenere il passo. Il consumer journey è in continua evoluzione e le aziende devono trovare nuovi metodi per accontentare e servire i propri clienti. Spesso, infatti, le attività di marketing non si concentrano semplicemente sulla vendita di un prodotto o nella descrizione delle sue funzionalità. Anzi, il marketing si focalizza proprio nel creare Continua a leggere

Intervista: come Perlage Winery comunica il vino biologico.

ee0f0dc6-5cad-47dc-a81d-e458544d7375

Quanto è importante nel mercato il crescente consumo di vino biologico? Che ruolo copre nel mondo della rete e dei social? Sono solo alcune delle domande poste dai colleghi di Organic Bites a Jessica Zanette, responsabile del marketing digitale e delle pubbliche relazioni presso uno dei più importanti produttori di vino biologico italiano, Perlage Winery. Vi presentiamo un estratto dell’intervista, mentre nel sito del loro blog potete trovare la versione integrale in inglese.

1. Qual è il motivo principale per il quale i vostri consumatori ricercano il vino biologico?
“I consumatori sono più consapevoli di qualche anno fa. Oggi si parla molto più di Continua a leggere