Il rapporto qualità-prezzo dei vini italiani: ecco come determinare i vini migliori

Il momento dell’acquisto di ogni tipo di prodotto porta inevitabilmente a considerare i vari attributi del prodotto stesso. In particolare, si sa, l’attenzione del consumatore si focalizza sul rapporto che esiste tra prezzo e qualità. Troppo spesso però non si riesce bene a calcolarne l’esatta proporzione. Ecco quindi che cerchiamo di approfondire un po’ questo argomento.

Che cosa significa qualità? “Qualità è il grado in cui un insieme di caratteristiche intrinseche soddisfano i requisiti”, secondo la definizione data dalla norma ISO 9000 del 2005. Per quanto riguarda il vino, queste caratteristiche sono probabilmente ben capite solo dai più esperti.

Ma cerchiamo di dare una panoramica generale senza entrare troppo nei piccoli dettagli. Continua a leggere

e-Commerce in Cina: Alibaba per il Made in Italy

Nel nostro precedente articolo (link) abbiamo parlato dell’andamento dell’e-Commerce in Italia, sottolineando come negli ultimi anni sia in forte crescita. Tuttavia, non si parla di un fenomeno circoscritto al territorio italiano, bensì di una crescita a livello globale.

A differenza di ciò che si potrebbe pensare, in testa al treno dell’e-commerce non troviamo né Stati Uniti, né Europa: è invece la Cina la capofila. Secondo i dati riportati da theHostingTalk.it, la spesa online effettuata dagli amici orientali è quasi il doppio rispetto a quella fatta in America: ben 419 miliardi di cinesi hanno deciso di comprare tramite un e-commerce generando una spesa di 672 miliardi di dollari. Sebbene questi dati siano già molto significativi, ci si aspettano dei tassi di crescita ancora in aumento. La tesi è sostenuta da eMarketer che afferma come le risorse a disposizione del popolo cinese siano ancora molte e prevede un incremento della spesa elettronica fino al 2019. Vi sono una serie di punti a favore di questa tesi, come il potere d’acquisto incrementato per gli individui della classe media, l’arrivo di una nuova Continua a leggere

Il mercato online del vino italiano: perchè avere il proprio e-commerce

Ormai il termine e-Commerce è entrato nel linguaggio quotidiano di moltissime persone le quali sfruttano sempre di più questa possibilità d’acquisto per i più svariati tipi di bene. Il temine fa riferimento a una forma di commercio e vendita di prodotti, o servizi, attraverso piattaforme che si trovano online.

Guardando allo scenario generale del commercio elettronico in Italia, questo è in forte crescita. Infatti, secondo Rapporto e-Commerce (B2C) dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, durante il corso del 2015, questa tendenza di commercio ha registrato un valore di 16,6€ Mld, in crescita del 16% rispetto al 2014. Una sostanziosa detta di questo valore è associata proprio all’ambito del Food, nel quale il sub comparto vino registra circa 24€ Mln (ecommerce_vino_svinando_def) . “Oggi l’acquisto di cibi e bevande, vino compreso, è uno dei settori più dinamici nel panorama dell’eCommerce B2c italiano” afferma Riccardo Mangiaracina, Direttore dell’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm -Politecnico di Milano. Continua a leggere

I migliori vini (e pagine social) nel 2016 – ed il Capodanno con il botto!

vino-capodanno-con-il-botto

Best Italian Wine Awards

Anche il 2016 è andato e come ogni anno si tirano le somme. Dalla competizione Best Italian Wine Awards sono emerse molte “sorprese”: molti nuovi ingressi rispetto all’anno scorso e questo mostra una forte crescita del mercato in Italia. Come sempre molte cantine piemontesi e toscane, poche cantine meridionali, ma sorprende l’Alto Adige con un gran numero di cantine nella top 50 e altri premi conquistati. La competizione avviene con Continua a leggere

Il Natale Italiano: vino e panettoni.

Decine e decine di tradizioni caratterizzano il periodo natalizio in Italia, ma c’è un prodotto che accomuna tutti, a partire dai piccoli paesini fino alle grandi città del nostro Paese: il panettone. Di origine milanese, il panettone è una tradizione gastronomica italiana che non fa mai sentire la sua mancanza nelle case italiane, ma non solo. Secondo una ricerca di Confartigianato, vi è stata una crescita esponenziale dell’expo dei prodotti gastronomici tipici del Natale in Italia, infatti “dall’inizio dell’anno, i nostri cugini d’Oltralpe hanno comprato 83,1 milioni di euro di dolci natalizi (pari al 21,8% del nostro export di questo tipo di prodotti). In Germania ne abbiamo esportato per 73,8 milioni (19,4% del totale esportato), mentre nel Regno Unito le nostre esportazioni di pasticceria per le feste di fine anno è pari a Continua a leggere

Cos’è il #bouquetdigitale?

profumi-vino-2

Il bouquet del vino originariamente fa riferimento ai profumi che il vino acquisisce durante la fase finale di maturazione e invecchiamento, come ad esempio la vaniglia, il legno e la tostatura. Tuttavia, oggigiorno, il termine viene utilizzato come sinonimo di “aroma”, rappresentando l’intera gamma dei profumi presenti nei diversi vini. Il bouquet è quindi l’essenza dell’analisi olfattiva di un vino, che rappresenta la fase di degustazione più complicata e raffinata. Continua a leggere