Il vino italiano all’estero

Il vino italiano all’estero vanta dei numeri da invidiare. Sul mercato internazionale infatti, dopo un 2016 non particolarmente favorevole, nei primi mesi del 2017 sono stati registrati dei valori significativi. L’ ISMEA , l’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare ha registrato un incremento del 7,6% in volume, circa 5 milioni di elettroliti, e l’8% in valore, pari a 1,3 miliardi di euro. Quindi, seppur a piccoli passi, il mercato del vino italiano all’estero sta crescendo.

Ma com’è visto il vino Made in Italy al di fuori del nostro Paese?

Continua a leggere

e-Commerce in Cina: Alibaba per il made in Italy

Nel nostro precedente articolo (link) abbiamo parlato dell’andamento dell’e-Commerce in Italia, sottolineando come negli ultimi anni sia in forte crescita. Tuttavia, non si parla di un fenomeno circoscritto al territorio italiano, bensì di una crescita a livello globale.

A differenza di ciò che si potrebbe pensare, in testa al treno dell’e-commerce non troviamo né Stati Uniti, né Europa: è invece la Cina la capofila. Secondo i dati riportati da theHostingTalk.it, la spesa online effettuata dagli amici orientali è quasi il Continua a leggere

Going international. Quali sono le best practices sui social per le cantine di vino italiane?

L’apprezzamento del vino italiano nel mondo è cosa ormai nota e i consumatori from all over the world si dimostrano particolarmente attenti nel selezionare le tipologie che si abbinano maggiormente ai gusti e alle preferenze locali.

Ad oggi un’azienda vitivinicola, indipendentemente dalla sua dimensione, per ambire al successo commerciale, deve necessariamente Continua a leggere