Integrare la comunicazione online e offline: consigli per il successo

La maggior parte delle aziende, soprattutto nel business del vino, sono rimaste vincolate a un tipo di strategia unicamente offline, ovvero a strategie legate alla comunicazione diretta fuori dalla rete. Come abbiamo già parlato nei nostri articoli precedenti, la comunicazione attraverso un blog o dei social media sta assumendo una importanza crescente: per alcuni settori é già da alcuni anni fondamentale per raggiungere i propri clienti, e sempre di più acquista importanza nel settore alimentare, specialmente nel vino. Ma come unire il mondo offline a quello online? Continua a leggere

Foss Marai: innovare lo spumante italiano attraverso la comunicazione digitale

Foss Marai Spumante italiano

Oggi vogliamo raccontarvi la comunicazione che Foss Marai ha intrapreso attraverso la sua presenza digitale. Come descritto in un nostro articolo abbiamo eletto due principali vincitori a nostro parere che si sono distinti per una comunicazione efficace attraverso la loro presenza online. Foss Marai nasce innanzitutto come Continua a leggere

I migliori vini (e pagine social) nel 2016 – ed il Capodanno con il botto!

vino-capodanno-con-il-botto

Best Italian Wine Awards

Anche il 2016 è andato e come ogni anno si tirano le somme. Dalla competizione Best Italian Wine Awards sono emerse molte “sorprese”: molti nuovi ingressi rispetto all’anno scorso e questo mostra una forte crescita del mercato in Italia. Come sempre molte cantine piemontesi e toscane, poche cantine meridionali, ma sorprende l’Alto Adige con un gran numero di cantine nella top 50 e altri premi conquistati. La competizione avviene con Continua a leggere

Il Natale italiano: vino e panettoni.

Decine e decine di tradizioni caratterizzano il periodo natalizio in Italia, ma c’è un prodotto che accomuna tutti, a partire dai piccoli paesini fino alle grandi città del nostro Paese: il panettone. Di origine milanese, il panettone è una tradizione gastronomica italiana che non fa mai sentire la sua mancanza nelle case italiane, ma non solo. Secondo una ricerca di Confartigianato, vi è stata una crescita esponenziale dell’expo dei prodotti gastronomici tipici del Natale in Italia, infatti “dall’inizio dell’anno, i nostri cugini d’Oltralpe hanno comprato 83,1 milioni di euro di dolci natalizi (pari al 21,8% del nostro export di questo tipo di prodotti). In Germania ne abbiamo esportato per 73,8 milioni (19,4% del totale esportato), mentre nel Regno Unito le nostre esportazioni di pasticceria per le feste di fine anno è pari a Continua a leggere

Perchè biologico? Come parlarne nei social?

img_-a4qiy2Abbiamo voluto analizzare la comunicazione del vino biologico nello specifico: è uguale o diversa da quella del vino “tradizionale”? Come decidere su che piattaforma essere presenti? Cosa aspettarsi dal social scelto? Queste sono solo alcune delle domande poste al signor Musaragno, proprietario della cantina che ci ha ospitato durante la festa di San Martino, Terra Musa. Continua a leggere

Perché Instagram è importante per la comunicazione digitale del vino?

an-instagram-photo-such-as-this-one

Instagram è uno dei social network più usati a livello mondiale. Alcuni numeri incoraggianti riguardo la popolarità di questo social network sono stati pubblicati dal Search Engine Journal, secondo il quale, ogni giorno, vengono pubblicate 40 milioni di fotografie e nello stesso tempo 7 milioni di utenti sono collegati alla piattaforma social. Si tratta quindi di uno strumento potente a livello mediatico e di impatto immediato sul pubblico.

Instagram è una piattaforma molto versatile che può essere adottata da qualsiasi genere di azienda e in particolar modo svolge un ruolo significativo nel Continua a leggere

Vendere il vino? Iniziate a crearci un’esperienza attorno attraverso il web!

whatsapp-image-2016-11-14-at-23-35-30-2

Il mondo è in continuo cambiamento, e così il marketing deve tenere il passo. Il consumer journey è in continua evoluzione e le aziende devono trovare nuovi metodi per accontentare e servire i propri clienti. Spesso, infatti, le attività di marketing non si concentrano semplicemente sulla vendita di un prodotto o nella descrizione delle sue funzionalità. Anzi, il marketing si focalizza proprio nel creare Continua a leggere

Going international. Quali sono le best practices sui social per le cantine di vino italiane?

L’apprezzamento del vino italiano nel mondo è cosa ormai nota e i consumatori from all over the world si dimostrano particolarmente attenti nel selezionare le tipologie che si abbinano maggiormente ai gusti e alle preferenze locali.

Ad oggi un’azienda vitivinicola, indipendentemente dalla sua dimensione, per ambire al successo commerciale, deve necessariamente Continua a leggere

Wine Customer Journey. Quali sono i “digital touchpoint” nel mercato vinicolo?

Innanzitutto partiamo col definire customer journey e touchpoint, termini molto comuni nel marketing odierno, ed altrettanto sconosciuti al di fuori di questa disciplina.

Il customer journey è il “viaggio” che ogni consumatore compie da quando considera l’acquisto di un prodotto a quando lo prova dopo averlo comprato. Il prodotto acquistato è lo stesso a cui si stava pensando? O appartiene solo alla stessa categoria merceologica? Cioè, se sto pensando di comprare un vino, l’idea iniziale che ho è anche il risultato della mia spesa? Di solito Continua a leggere

Chi sono i Millennials?  Perché sono importanti per le aziende italiane di vino?

wine_phone

Direttamente dagli USA arriva una nuova definizione di consumatori, i cosiddetti Millennials. Essi rappresentano la “generazione Y”, e comprendono tutti coloro che hanno dai 20 ai 35 anni. Il loro essere speciali sta nel fatto che questa fetta di mercato è composta dalla più popolata delle generazioni, e quindi conta per un’ampia percentuale di potenziali consumatori.

Quando si parla di questa generazione in rapporto con il vino Continua a leggere