Il mercato online del vino italiano: perchè avere il proprio e-commerce

Ormai il termine e-Commerce è entrato nel linguaggio quotidiano di moltissime persone le quali sfruttano sempre di più questa possibilità d’acquisto per i più svariati tipi di bene. Il temine fa riferimento a una forma di commercio e vendita di prodotti, o servizi, attraverso piattaforme che si trovano online.

Guardando allo scenario generale del commercio elettronico in Italia, questo è in forte crescita. Infatti, secondo Rapporto e-Commerce (B2C) dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, durante il corso del 2015, questa tendenza di commercio ha registrato un valore di 16,6€ Mld, in crescita del 16% rispetto al 2014. Una sostanziosa detta di questo valore è associata proprio all’ambito del Food, nel quale il sub comparto vino registra circa 24€ Mln (ecommerce_vino_svinando_def) . “Oggi l’acquisto di cibi e bevande, vino compreso, è uno dei settori più dinamici nel panorama dell’eCommerce B2c italiano” afferma Riccardo Mangiaracina, Direttore dell’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm -Politecnico di Milano. Continua a leggere

3 Best Practices per promuovere il vostro vino online!

cover-vino-online_20151228_121106

Facebook o Twitter? Instagram o Pinterest? Devo “scrivere” o “mostrare” il mio vino?

Solo iniziare a guardare online i diversi social media ti mette ansia? Infatti, sono molte le decisioni che si devono prendere e si sa che tutte queste decisioni andranno a formare la vostra presenza online. Molte aziende nel settore del vino hanno paura di questo, soprattutto nell’ecosistema italiano.

Una ricerca condotta da Michele Artuso, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, con la passione per il marketing e delle conoscenze trasmesse dal nonno sull’industria del vino, ha trovato Continua a leggere