Il rapporto qualità-prezzo dei vini italiani: ecco come determinare i vini migliori

Il momento dell’acquisto di ogni tipo di prodotto porta inevitabilmente a considerare i vari attributi del prodotto stesso. In particolare, si sa, l’attenzione del consumatore si focalizza sul rapporto che esiste tra prezzo e qualità. Troppo spesso però non si riesce bene a calcolarne l’esatta proporzione. Ecco quindi che cerchiamo di approfondire un po’ questo argomento.

Che cosa significa qualità? “Qualità è il grado in cui un insieme di caratteristiche intrinseche soddisfano i requisiti”, secondo la definizione data dalla norma ISO 9000 del 2005. Per quanto riguarda il vino, queste caratteristiche sono probabilmente ben capite solo dai più esperti.

Ma cerchiamo di dare una panoramica generale senza entrare troppo nei piccoli dettagli. Continua a leggere

A carnevale ogni vino vale?

carnevale_veneziaA quanto pare sì! A carnevale ogni vino vale. Infatti, sbirciando tra i vari social dei marchi più famosi della nostra zona abbiamo notato che questa festa è stata un po’ presa “sottogamba” dagli SMM – social media managers – del settore. Che sia poco importante come festività il carnevale? O magariha un target molto più, anzi, troppo giovane? Certo, da sempre il carnevale è caratterizzato più dai cibi tipici che dai vini ed sono i bimbi e le famiglie i protagonisti dei festeggiamenti. E’ già un mese ormai che ci abbuffiamo di frittele, crostoli o galani, e mille altre delizie che le pasticcerie ci offrono in questo periodo. Eppure vi chiediamo: non avete mai bevuto un bicchiere di vino insieme Continua a leggere

San Valentino: come far innamorare tutti dei vostri vini?

San Valentino è da molti considerata una festa creata dal consumismo, ma nulla toglie che siano in moltissimi a volerla festeggiare. E, come in tutte le cene, soprattutto quelle romantiche, il vino non può mancare. Come far sì che sia proprio il vostro vino ad arrivare sulla tavola dei consumatori?

Continua a leggere

Vino & Tech: Cos’è Vivino e perchè è importante conoscerla?

Oggi vogliamo parlarvi di Vivino: una delle wine app più conosciute al mondo, con più di 20 milioni di utenti e migliaia di download giornalieri. Tutti gli appassionati di vino dovrebbero averla. Alcuni la chiamano la “Tripadvisor” o, meglio secondo noi, la Shazam” del vino e ne hanno tutte le ragioni. Questa comoda applicazione permette di ottenere tutte le informazioni di una bottiglia di vino in pochi secondi! Digitando il nome del vino? Molto meglio: Continua a leggere

I migliori vini (e pagine social) nel 2016 – ed il Capodanno con il botto!

vino-capodanno-con-il-botto

Best Italian Wine Awards

Anche il 2016 è andato e come ogni anno si tirano le somme. Dalla competizione Best Italian Wine Awards sono emerse molte “sorprese”: molti nuovi ingressi rispetto all’anno scorso e questo mostra una forte crescita del mercato in Italia. Come sempre molte cantine piemontesi e toscane, poche cantine meridionali, ma sorprende l’Alto Adige con un gran numero di cantine nella top 50 e altri premi conquistati. La competizione avviene con Continua a leggere

Il Natale Italiano: vino e panettoni.

Decine e decine di tradizioni caratterizzano il periodo natalizio in Italia, ma c’è un prodotto che accomuna tutti, a partire dai piccoli paesini fino alle grandi città del nostro Paese: il panettone. Di origine milanese, il panettone è una tradizione gastronomica italiana che non fa mai sentire la sua mancanza nelle case italiane, ma non solo. Secondo una ricerca di Confartigianato, vi è stata una crescita esponenziale dell’expo dei prodotti gastronomici tipici del Natale in Italia, infatti “dall’inizio dell’anno, i nostri cugini d’Oltralpe hanno comprato 83,1 milioni di euro di dolci natalizi (pari al 21,8% del nostro export di questo tipo di prodotti). In Germania ne abbiamo esportato per 73,8 milioni (19,4% del totale esportato), mentre nel Regno Unito le nostre esportazioni di pasticceria per le feste di fine anno è pari a Continua a leggere

Il vin brûlé: come comunicare la tradizione?

vin brule

Il Natale è alle porte e le temperature si abbassano sempre di più. In questo periodo dell’anno si pensa solo a trovare un modo per riscaldarsi e stare in compagnia, divertendosi.

Cosa c’è di meglio di una buona bevanda calda? Ecco che oggi parliamo di una delle bevande più amate d’Europa e del Nord America, nella quale il vino fa da padrone, il vin brûlé. Questo, infatti, è composto da vino rosso, zucchero e spezie come la cannella, la scorza di arancia, l’anice stellato, i chiodi di garofano, il pepe nero così via.

Il vin brûlé fa parte della tradizione invernale da moltissimo tempo e viene generalmente preparato durante il periodo che va dell’Avvento, a dicembre fino a Carnevale. In questo lungo periodo di festività ci si riunisce nei mercatini paesani o davanti ad un caldo camino per bere del vin brûlé e stare in compagnia. Oltre al suo gusto e sapore inimitabile, questa bevanda ha numerose proprietà benefiche in quanto ha funzione riscaldante e Continua a leggere

Vino, formaggio ed eventi: organizzare “digital events”.

Ogni anno, in Italia, vengono allestiti degli eventi il cui protagonista è il vino. Moltissime volte a questo si associano i cibi più adatti alle degustazioni, come ad esempio il formaggio.

Come fare, quindi, per organizzare e far conoscere al meglio un evento?

Ovviamente tramite i social! Gli eventi infatti hanno proprio una natura “social”, in quanto permettono alle persone di mettersi in contatto, scambiarsi informazioni ed opinioni. Organizzare eventi che offrono la degustazione combinata di vino e formaggio, tramite il digital marketing, porta Continua a leggere

La vendemmia: un periodo importante anche nei social.

Grapes harvest

Perchè la vendemmia è un periodo importante? Ma soprattutto, perchè è importante parlarne?

“Il valore storico ed antropologico della vendemmia risale a tempi molto antichi e si è tramandato di generazione in generazione attraverso metodi di lavoro agricolo e tradizioni contadine, oltre che per l’importanza dei suoi aspetti culturali e tradizionali che caratterizzavano la vendemmia come evento annuale di lavoro e condivisione sociale nel territorio.” (cecchi.net)

Il momento della vendemmia può dipendere

Continua a leggere