Storytelling: fenomeno recente…o no?

Cos’è lo storytelling?
Come persone abbiamo sempre sentito e raccontato storie, ma allora perchè solo ora è stato dato un nome a questo fenomeno che sta spopolando ovunque?
Per tramandare le tradizioni si raccontavano storie, per descrivere una situazione passata si raccontano storie, ma anche per immaginare il futuro o per far prendere sonno ad un bambino. Tutti i film ci raccontano storie, ed ora persino Instagram, Facebook e WhatsApp ci danno la possibilità di condividere le nostre “stories” con gli altri per un giorno. E’ sempre più un’abitudine quella di

raccontare storie, personali o aziendali.

Anche il il marketing delle aziende è sempre più volto a questo storytelling, cioè al raccontare storie. La comunicazione, sia online che offline, è sempre più diretta a questa pratica, perchè? Perchè le storie portano emozioni, valori, una morale che permette di raggiungere il cuore di ogni persona che ascolta. Una ricerca ha persino accertato che le storie sono 22 volte più facili da ricordare rispetto a fatti oggettivi, dati e immagini singole. Le storie hanno il potere di persuadere gli ascoltatori facendoli sentire in qualche modo “connessi” agli eventi raccontati e a chi li racconta.

Se la storia non è solo una serie di eventi legati tra loro con una morale finale, come le favole di Esopo, ma viene arricchita con valori e dati aziendali, allora quella storia raggiunge la mente del consumatore (chi ascolta) non solo emozionalmente, ma anche intellettualmente. E le emozioni fisseranno quella storia nella mente per molto tempo. Attraverso le emozioni, l’ascoltatore “vive” la storia che gli viene raccontata.

Il risultato? Persuasione e, a volte, azione. Però non tutte le storie hanno la stessa efficacia. Per sapere come creare una storia di effetto, leggete il nostro prossimo articolo o scriveteci a vocealvino@gmail.com

One thought on “Storytelling: fenomeno recente…o no?

  1. Pingback: Storytelling efficace | Voce al Vino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...