I migliori vini (e pagine social) nel 2016 – ed il Capodanno con il botto!

vino-capodanno-con-il-botto

Best Italian Wine Awards

Anche il 2016 è andato e come ogni anno si tirano le somme. Dalla competizione Best Italian Wine Awards sono emerse molte “sorprese”: molti nuovi ingressi rispetto all’anno scorso e questo mostra una forte crescita del mercato in Italia. Come sempre molte cantine piemontesi e toscane, poche cantine meridionali, ma sorprende l’Alto Adige con un gran numero di cantine nella top 50 e altri premi conquistati. La competizione avviene con una giuria di super esperti internazionali – masters of wine, critici enoici famosi e giornalisti – che assaggiano 250 vini blinded, ovvero alla cieca, per poi dargli un voto che insieme a quello degli altri va a comporre la classifica finale.

Quest’anno i 3 “best”, due toscani e uno campano, sono stati, in ordine: il Brunello di Montalcino Cerretalto 2010 prodotto da Casanova di Neri, seguito dal Bianco Fiorduva 2014 delle Cantine Marisa Cuomo di Furore (Costa d’Amalfi), e da un Bolgheri Sassicaia 2013 della Tenuta San Guido.

14424717_925869264210095_5252785239949480362_o

Capodanno col botto!

Nel nostro articolo precedente sul Natale avevamo visto come durante le feste gli articoli natalizi Made in Italy avevano avuto un’impennata all’estero. Non dovrebbero sorprendervi allora le ultime notizie della Coldiretti e dell’Ansa che hanno dichiarato un impennata sull’export dei vini italiani per le feste come capodanno. 230 milioni le bottiglie di spumante italiano stappate all’estero, registrando un salto del +20% dell’export Made in Italy – un record storico con “mai così tante richieste come quest’anno”, sottolinea la Coldiretti. La domanda di bollicine italiane all’estero è quindi cresciuta in tutti i paesi: del 30% in Gran Bretagna e del 22% negli USA, al 1° e 2° posto come mercati per gli spumanti italiani. Stupisce la Francia che registra un aumento del 72% di importazione del Made in Italy (si saranno stancanti del loro amato Champagne?!). Tra questi spumanti preferiti nel mondo troviamo il Prosecco, l’Asti, ed il Franciacorta che ormai competono alla pari con il famoso Champagne dei cugini d’oltre Alpe. Anche in Italia per Capodanno circa l’89% degli Italiani hanno brindato con un spumante compatriota, circa 60 milioni di tappi di spumante con consumi in aumento del 9%. Coldiretti sottolinea quindi un’inversione di tendenza, con appena l’11% che sceglie lo Champagne.

Tuttavia, anche se costoso, lo champagne rimane molto amato per festeggiare, per alcuni addirittura un “must” come scrive VanityFair in uno dei suoi articoli dove ne consiglia ben 17 con svariati abbinamenti culinari. Lo scorso capodanno il più costoso al mondo era il Dom Perignon – Rosé Gold, uno champagne davvero esclusivo prodotto in sole 35 bottiglie oggi anno, tutte rivestite da speciali guaine protettive placcate in oro, con un prezzo di circa 35 mila sterline per una bottiglia da 6 litri del 1996 stappata a Londra.

La nostra classifica sul marketing

Tantissime sono le classifiche che riguardano la qualità ed il gusto dei vini, ma per quanto riguarda la comunicazione del vino sono poche le “classifiche”. Noi vogliamo darvi la nostra!

A pari merito eleggiamo Ferrari Trento e Foss Marai migliori marchi di vino sui social per il 2016! Con le loro pagine piene di contenuti ricchi e coinvolgenti fanno tanto per intrattenere i propri consumatori. Vedremo più avanti, nei prossimi articoli, le loro tecniche più nello specifico. Da notare che dei 3 migliori vini italiani citati all’inizio solo uno è presente – come cantina – sui social, in particolare Facebook. Scoprite quale!

One thought on “I migliori vini (e pagine social) nel 2016 – ed il Capodanno con il botto!

  1. Pingback: Foss Marai: innovare lo spumante italiano attraverso la comunicazione digitale | Voce al Vino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...