Il Natale italiano: vino e panettoni.

Decine e decine di tradizioni caratterizzano il periodo natalizio in Italia, ma c’è un prodotto che accomuna tutti, a partire dai piccoli paesini fino alle grandi città del nostro Paese: il panettone. Di origine milanese, il panettone è una tradizione gastronomica italiana che non fa mai sentire la sua mancanza nelle case italiane, ma non solo. Secondo una ricerca di Confartigianato, vi è stata una crescita esponenziale dell’expo dei prodotti gastronomici tipici del Natale in Italia, infatti “dall’inizio dell’anno, i nostri cugini d’Oltralpe hanno comprato 83,1 milioni di euro di dolci natalizi (pari al 21,8% del nostro export di questo tipo di prodotti). In Germania ne abbiamo esportato per 73,8 milioni (19,4% del totale esportato), mentre nel Regno Unito le nostre esportazioni di pasticceria per le feste di fine anno è pari a 43,2 milioni (11,1% del totale)”. L’aumento dell’expo pare avere riscontri positivi anche nel Belpaese in cui si è registrata una crescita del 24,8% rispetto all’anno precedente per quanto riguarda i prodotti Made in Italy.

Quali sono le caratteristiche che fanno apprezzare il vero panettone? Oltre ai classici ingredienti di questo dolce lievitato, come uova, farina e zucchero, sempre di più si possono trovare panettoni il cui ingrediente che fa da padrone nell’impasto, o nella crema di farcitura, è proprio l’alcool. L’alcool si presenta come apprezzatissimo ingrediente complementare che riesce a dare alla tipica lavorazione una tonalità di gusto in più.

E se non vi è rum o limoncello all’interno del dolce stesso, è sempre apprezzato scegliere il vino perfetto da abbinare al panettone per il cenone di Natale.  In questo caso vi è una lista lunghissima di vini da accompagnamento, quali Moscato, Malvasia, Vino Porto e così via, l’importante è che vino sia essere sempre più dolce del dessert.

Passando sul piano della comunicazione digitale, è noto come questo riscontri molto successo per prodotti singoli, tanto più quando si tratta di periodi speciali dell’anno come lo è il Natale. E se i prodotti fossero più di uno, in particolare, panettone e vino? Questo porta ancora più riscontro da parte del consumatore in quanto si tratta di beni tipici del Paese che fanno parte di tutti gli italiani, sempre più legati e pronti a tramandare la tradizione. Secondo la Coldiretti, infatti, per questo Natale, gli italiani hanno speso 2,3 mln in cibo e bevande Made in Italy, sottolineando ancora una volta l’importanza della tipicità e del buon gusto.

One thought on “Il Natale italiano: vino e panettoni.

  1. Pingback: I migliori vini (e pagine social) nel 2016 – ed il Capodanno con il botto! | Voce al Vino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...