Intervista: come Perlage Winery comunica il vino biologico.

ee0f0dc6-5cad-47dc-a81d-e458544d7375

Quanto è importante nel mercato il crescente consumo di vino biologico? Che ruolo copre nel mondo della rete e dei social? Sono solo alcune delle domande poste dai colleghi di Organic Bites a Jessica Zanette, responsabile del marketing digitale e delle pubbliche relazioni presso uno dei più importanti produttori di vino biologico italiano, Perlage Winery. Vi presentiamo un estratto dell’intervista, mentre nel sito del loro blog potete trovare la versione integrale in inglese.

1. Qual è il motivo principale per il quale i vostri consumatori ricercano il vino biologico?
“I consumatori sono più consapevoli di qualche anno fa. Oggi si parla molto più di biologico, di impatto ambientale, di salute e sono proprio loro il nostro target principale. La cosa fondamentale poi è sempre e comunque garantire un livello qualitativo alto. […] Inoltre è importante essere trasparenti verso i consumatori aprendo le porte delle aziende, raccontando cosa si fa e come lo si fa, spiegando l’importanza delle certificazioni, il valore aggiunto e la garanzia che queste danno al consumatore.”

[…]

3. Come e dove riuscite maggiormente a trasmettere i valori che la vostra azienda si pone come mission? Come leggiamo nel vostro sito, ci sono varie responsabilità di cui vi fate carico; sono esse facilmente comprese dai consumatori?
Cerchiamo di trasmettere i nostri valori in tutti i modi possibili, non solo attraverso le parole e quindi tramite il contatto con i consumatori durante gli eventi e in cantina, ma anche attraverso il packaging (utilizzo di bottiglie leggere laddove possibile, inserimento di indicazioni “green” sulle nostre retro etichette) e dando il nostro contributo a conferenze e meeting, non solo a livello nazionale, ma anche internazionale.

[…]

5. Vediamo che siete molto presenti nei social. Può essere considerato come un efficace metodo di comunicazione per il vostro prodotto? il vostro target è presente e attivo nei social?
Nonostante i 30 anni di esperienza siamo un team giovane, amiamo l’innovazione e cerchiamo sempre di essere pronti ai cambiamenti. Il web è diventato uno strumento necessario per la comunicazione d’azienda, il sito web aziendale è ormai il nostro biglietto da visita. I social sono un modo per restare connessi con i nostri amici, clienti e consumatori, avere possibilità di confronto con loro, farci conoscere meglio, approfondire i temi a noi più cari e, perché no, mostrare il nostro lato divertente. Abbiamo anche implementato lo shop online da poco e siamo convinti che questo sarà il futuro e quindi, come dicevo prima, dobbiamo essere preparati ed iniziare a muovere i primi passi in questa direzione.

6. Quali sono le altre maggiori strategie di comunicazione che utilizzate, in Italia e all’estero?
All’estero aiutano molto le fiere di settore (Millesime Bio e ProWein), i concorsi e naturalmente il lavoro svolto dai nostri importatori. Sono dei partner d’eccezione che si impegnano per promuovere al meglio il marchio e i nostri vini, organizzano eventi e ci supportano nel rapporto con i giornalisti. In Italia partecipiamo a Vinitaly e a molti eventi dedicati al vino in cui il consumatore finale è il target principale. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...