E quando la vendemmia finisce? Di cosa si parla?

shutterstock_193509293-e1442493695419-680x340

Nell’articolo precedente (link) abbiamo parlato di quanto importante sia la vendemmia, non solo per il business dell’anno successivo, ma anche per la visibilità dell’azienda nei social. E quando finisce la vendemmia di cosa si parla? Come si fa a rimanere attivi nel social network?
Seguendo le pagine di varie cantine abbiamo notato che è difficile trovare argomenti interessanti di cui scrivere. Tuttavia chi lavora nella cantina è sempre impegnato in varie attività. Perché allora non parlare anche di questo? Comunicare è importante per rimanere in contatto con il consumatore. Ogni argomento è rilevante, puchè sia sempre collegato all’azienda. Si possono seguire le varie fasi della preparazione del vino, dell’imbottigliamento, della prima spedizione, ecc. Si può parlare delle fiere a cui si partecipa, di eventi nazionali come le “Cantine Aperte”, e di altre iniziative importanti in cui si è coinvolti.

L’abbinamento del vino ai vari cibi, non solo italiani ma anche esteri, è sempre di più motivo di coinvolgimento. La cucina si sta sempre più internazionalizzando e sono molti i piatti esteri ad essere apprezzati anche qui in Italia. Questo argomento attrae la curiosità di chi legge e permette di essere presenti non solo sul web, ma soprattutto a tavola. Inoltre il consumatore viene educato ad una comprensione più profonda del vino che sta bevendo, così da apprezzarlo maggiormente. Un’ “educazione al vino” è  necessaria per comprendere ed apprezzare sempre più i prodotti di qualità, come quelli made in Italy.

La storia dell’azienda è un altro argomento importante, soprattutto quando questa è legata alla tradizione. Raccontare la propria nascita, crescita, i metodi usati un tempo e l’evoluzione che è avvenuta negli anni, è interessante ed educativo, soprattutto per i giovani, che sono sempre meno a contatto con la natura e con i processi produttivi legati ad essa. Poi ci sono i post classici come gli auguri di Natale e Pasqua, o di altre festività importanti sia a livello nazionale che internazionale, nel caso si operi anche all’estero.

Insomma, di argomenti ce ne sono davvero tanti: l’importante è personalizzarli sfruttando i caratteri distintivi dell’azienda e del prodotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...