Cos’è il #bouquetdigitale?

profumi-vino-2

Il bouquet del vino originariamente fa riferimento ai profumi che il vino acquisisce durante la fase finale di maturazione e invecchiamento, come ad esempio la vaniglia, il legno e la tostatura. Tuttavia, oggigiorno, il termine viene utilizzato come sinonimo di “aroma”, rappresentando l’intera gamma dei profumi presenti nei diversi vini. Il bouquet è quindi l’essenza dell’analisi olfattiva di un vino, che rappresenta la fase di degustazione più complicata e raffinata. L’aroma è molto spesso ricco di sfumature, solo leggermente percepibili, ma che lo rendono per questo uno dei tratti più identificativi di un vino.
In questo senso il bouquet parla direttamente all’animo di chi lo beve, dando personalità e unicità al vino. Ed è proprio questo il nostro punto di partenza: “lasciare che sia il vino a parlare da sé”, comunicando semplicemente ciò che è.
“Voce al Vino” ha deciso quindi di raggruppare tutto ciò che riguarda il vino made in Italy attraverso il #bouquetdigitale per parlare di questo settore in maniera chiara, aperta e sfruttando le potenzialità che il mondo digitale presenta alle aziende.

Un nuovo modello di marketing
Nonostante l’importanza sottolineata di un elemento fisico come il bouquet, abbiamo deciso di comunicare attraverso il Web, perché crediamo non ci sia modo migliore e più diretto di arrivare a chi fa del vino una passione e, a volte, un lavoro. Come si può vedere dal grafico, il panorama competitivo dei mezzi di comunicazione si sta evolvendo, riducendo in maniera drastica il gap tra l’uso dei media tradizionali e quelli online. Infatti un sorpasso di questi ultimi nei confronti dei vecchi metodi di comunicazione è facilmente prevedibile e crea la necessità per le aziende di essere presenti e comunicare attraverso il Web.

Il nuovo panorama dei mezzi comunicativi
Percentuale di credibilità data a ogni mezzo di comunicazione

grafico

Settore 2012 2013 2014 2015 2016
Search engines* 61 58 61 62 63
Traditional media 62 59 61 57 58
Online-only media** 46 44 47 45 53
Owned media 41 40 43 43 46
Social media 44 41 44 45 44

Il digitale si pone l’obiettivo di riavvicinare produttore e consumatore attraverso una conoscenza e comunicazione reciproca. Il web marketing occupa quindi una posizione strategica per tutte le aziende, dalla crescita di un’identità forte della marca al rafforzamento della clientela, raggiungendo nuovi potenziali appassionati del vino.
Citando il The Cluetrain Manifesto, “i mercati sono conversazioni”. Questa definizione si accompagna perfettamente con il nuovo trend mostrato anche dal grafico. La rete è lo strumento attraverso il quale questi mercati si possono esprimere al meglio e le aziende possono instaurare un dialogo continuo con il cliente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...